cloze

Un calo del fiato ci ha costretti
a inserire un’interpunzione
ma lo sai anche tu che il discorso
è solamente sospeso
che non esiste punto fermo in grado
di spezzare la sintassi
e dunque registrala un’intonazione
tronca una di quelle sfumature
inaccessibili allo scritto
evidenzia lo spazio da colmare
tra la mia bocca e la tua pelle.

Clicca qui per ascoltare (e scaricare) su DivShare

nell’immagine, un disegno mio: “Nudo sdraiato, con collana”
(rapidograph e pennarelli, 2000 circa)
Annunci

One thought on “cloze

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...