il vuoto

Lori in giardino con la bicicletta
traccia spirali d’acqua sul selciato:
il suo gioco è la scia
che subito svanisce
è la ripetizione del miracolo.
Il mio è in questi segni
scesi a macchiare il vuoto
a violare il silenzio.

Annunci

5 thoughts on “il vuoto

  1. COROLLARIO
    Nel ripostiglio dei nostri pensieri alla rinfusa riposti o in modo ordinato coscientemente o senza una vera ragione e per qualche giorno lasciati lì o per tantissimi anni entra a volte un filo di vento fresco leggero nato dal gioco o dallo strano perché di un bambino e passandogli accanto smuove la polvere che uno ne copre in attesa da un po’ d’essere riportato alla luce e gli regala dei “segni” un’immagine per diventare Poesia

  2. Pingback: hommages | gusci di noce – blog di poesia (di Sergio Pasquandrea)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...