l’appel du vide

Come quando il buio riempie una stanza familiare
o quando il braccio ripete la traiettoria cieca
come quando la lingua si fa docile
e l’aria si apre ai passi

soltanto allora è lecito rompere il sigillo
quando si è puri dall’intenzione
le mani depongono il peso
la bocca è fatta cenere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...