facciamo il conto

Quando mi dici che non sai
come ringraziarmi io sorrido
te lo giuro. Facciamo il conto
se vuoi: io ti ho dato
qualche consiglio editoriale
ti ho ascoltata quando la voce
ti sanguinava ti ho regalato
i miei libri di poesia
(cioè: ho regalato
una lettrice a me stesso).
Tu mi hai regalato un gesto
che non mi aspettavo
versi portoghesi per sfamarmi
una geografia di luoghi toccati
per sempre dalla bellezza – e l’incredibile
certezza che mi vuoi bene.
Nessuno nessuno mai
mi aveva regalato una sorella.
Tirando le somme direi
che non so come ringraziarti
ma che non smetterò di farlo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...