notturno

C’è modo e modo di essere malinconici
io per esempio ti scrivo di domenica
è sera ha piovuto tutto il giorno
sono solo in casa e fa freddo
ma Rubinstein esegue Chopin
(Notturno op. 37 n. 1 in Sol minore)
e nel frattempo ti sto pensando:
ecco questo è un bel modo di essere malinconici
certo sarebbe più bello averti accanto
gli occhi mi si riempirebbero lo stesso
di lacrime ma sarebbe solo per Chopin.
Fa lo stesso comunque
c’è già abbastanza Sensucht per due
e il jeu perlé lo prendo
come l’equivalente di una carezza.

Annunci

2 thoughts on “notturno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...